premio qualità friuladria

Il Premio Qualità Friuladria per il miglior video d'animazione è un premio del tutto unico nel panorama nazionale, perché non si limita a premiare il talento, offre l'opportunità per la creazione di un nuovo video d'animazione, arte in cui l'Italia ha una storia di eccellenza, ma che è al giorno d'oggi focalizzata sulla produzione commerciale.
Ogni anno FriulAdria si concentra sulla riscoperta di un artista del passato e il vincitore del Premio Qualità crea una clip ispirata alla sua opera: il linguaggio dell'arte contemporanea comunica in modo innovativo con l'arte del passato per la promozione del nostro patrimonio artistico.


FriulAdria Quality Award for best animated video is a quite unique prize in the national scene because it doesn't simply reward talent, it provides an opportunity for the creation of a new animated video, art in which Italy has a history of excellence but that nowadays is focused on commercial production.
Each year FriulAdria focuses on the rediscovery of an artist of the past and the winner of the Quality Award creates a clip inspired by his work: the language of contemporary art communicates in an innovative way with the art of the past
promoting our artistic heritage.
 


Nel 2008 Stefano e Alice Tambellini hanno lavorato sulle tavolette lignee di Palazzo Ricchieri:



Nel 2009 Virginia Mori ha lavorato sul pittore Alessandro Pomi:


Nel 2010 Dalila Rovazzani e Giovanni Munari hanno lavorato su un opera dell'artista Giovanni Antonio de' Sacchis, meglio conosciuto come Il Pordenone. Il loro video, un'opera di video arte contemporanea si intitola 27:51.

video

L'artista Giacomo Agnetti, vincitore dell'edizione 2011, ha realizzato la sigla 2012 del Festival.